mercoledì 30 settembre 2015

Attività solare in gran "spolvero" !

Il tuo giudizio : 
0 COMMENTA LA NOTIZIA
MOLTI FLARES, POCHE CME: Il gruppo di macchie solari denominato AR2422 è particolarmente attivo con scoppiettanti eruzioni solari. La colossale regione attiva ha prodotto più di 6 Flares di classe M nelle ultime 24 ore, inclusa questa intensa esplosione categoria M 7.6 registrata dal Solar Dynamics Observatory della NASA il 28 settembre.


http://sdowww.lmsal.com/sdomedia/h264/2015/09/28/SSW_cutout_20150928T1448-20150928T1530_AIA_131-193-171_S20W28.mov
La intensa radiazione UV proveniente dal Sole ha ionizzato la parte superiore dell'atmosfera terrestre e ha causato un breve blackout radio a bassa frequenza in Sud America e sull'Oceano Atlantico: il blackout è stato indicato nella mappa. 


Blackout simili si verificano a distanza di poche ore anche oggi (29/09) poichè l'attività dei flares continua. Le frequenze più colpite sono sotto i 10 MHz.

 

Nonostante questa alta attività solare, non ci sono stati grandi CME (Espulsioni di massa coronale). Tutti i flares sono stati brevi. In generale, le CME richiedono esplosioni di più lunga durata.

il Sole del 29 Settembre 2015
AR2422 ha un campo magnetico 'beta-gamma-delta' instabile che potrebbe esplodere di nuovo in qualsiasi momento.  

I meteorologi del NOAA stimano una probabilità del 70% di registrare ulteriori brillamenti solari di classe M e una probabilità del 25% di X-FLARES durante le prossime 24 ore.

lunedì 21 settembre 2015

Doppio appuntamento straordinario in osservatorio!

Il tuo giudizio : 
1 COMMENTA LA NOTIZIA
ATTENZIONE:

  DOMENICA 27 SETTEMBRE APERTURA STRAORDINARIA dell'osservatorio astronomico di Monteromano!

Questa doppia apertura non è segnalata nei calendari presenti sul sito web dell'associazione né in quelli che distribuiamo durante le serate, per cui chiediamo a tutti voi di aiutarci a diffondere l'evento sui social e con il buon vecchio passaparola: non lasciatevi sfuggire questi eventi meravigliosi!

1)Il primo appuntamento è previsto per le ore 14:30, poiché l'associazione astrofili Antares è lieta di annunciare l'arrivo di un nuovo, fantastico strumento: il telescopio solare Lunt Solar 60THa, dal diametro di 60 mm e lunghezza focale di 500 mm. 
Tale gioiello è in grado di mostrare immagini del Sole in tutto il suo splendore, e noi abbiamo deciso di "inaugurarlo" ufficialmente di fronte al pubblico: potrete osservare le macchie solari, le facole, e persino meravigliosi brillamenti solari, con un dettaglio incredibile!

Immagine del Sole fotografato dai soci Alfredo Lolli e Matteo Reggidori dal nostro nuovissimo telescopio solare, che potrete vedere in azione con i vostri occhi questa domenica all'osservatorio astronomico di Monteromano!


I nostri occhi sono rimasti estasiati dopo i primi test sul campo dello strumento, tanto da farci essere sicurissimi che rimarrete a bocca aperta. Oltre al Sole, ci sarà la possibilità di osservare al telescopio in cupola altri oggetti del cielo presenti nel pomeriggio, e che la luce del Sole impedisce di vedere a occhio nudo: Arturo, stella alfa della costellazione del Boote, e Vega, stella alfa della costellazione della Lira saranno sicuramente osservabili; nella primissima parte del pomeriggio (dato che tramonteranno nel primo pomeriggio), ci sarà l'opportunità di scorgere Venere e Giove, forse anche Mercurio; con qualche difficoltà dovrebbe potersi vedere anche lo sfuggente Saturno!

Non perdetevi questa occasione per vedere coi vostri occhi la magnificenza del Sole!

L'evento terminerà alle 19, con il tramonto del Sole.

Ma non finisce qui!

2)Come saprete quella sarà anche la notte dell'eclissi totale lunare, per questo l'associazione astrofili Antares, presente in osservatorio per osservare il bellissimo fenomeno ha deciso di lasciare l'opportunità di salire in osservatorio a tutti gli interessati, anche non soci, in modo da condividere con tutti questo evento meraviglioso.
Per questo motivo siete tutti invitati a partire dalle ore 02:00 di Lunedì 28 Settembre all'apertura straordinaria dell'osservatorio, che durerà sino all'alba (che vista da Monteromano è assolutamente impagabile, motivo in più per esserci!) che avverrà intorno alle ore 7.

Eclissi totale lunare


L'eclissi inizierà il suo percorso alle 2:11, con l'entrata della Luna in fase di penombra parziale, proseguirà con l'ingresso nell'ombra, nella vera e propria eclissi (con picco alle 4:47) e terminerà del tutto alle 7:22, anche se dalla nostra posizione la Luna risulterà tramontata intorno alle 7, qualche minuto prima del sorgere del Sole.

Ricordiamo che l'ultima eclissi lunare totale visibile dall'Italia è avvenuta il 15 Giugno 2011, e la prossima sarà solo il 27 Luglio 2018, anche se per vedere tutti i passaggi dell'eclissi (come succederà nel caso di quest'anno) dovremo attendere l'eclissi del 16 Maggio 2022!!!!!

Per questo, se potete, non lasciatevi perdere questa occasione e venite in osservatorio, dove potrete godere di questo bellissimo fenomeno astronomico insieme ad altri appassionati e in un contesto panoramico eccezionale.

Se volete fare delle fotografie alla Luna e al cielo, volete gustarvi la Luna rossa al telescopio, volete saperne di più sulle eclissi, o volete semplicemente assistere a questo fenomeno, venite in osservatorio e non ve ne pentirete!

Inoltre sarà possibile, nella seconda parte dell'evento, osservare i pianeti Venere, Marte e Giove sorgere in direzione est, e con binocoli e telescopi sarà possibile osservare alcuni oggetti del cielo e dello spazio profondo (anche se pochi e meno luminosi del solito a causa della forte luce riflessa dalla Luna piena, pur attenuata dall'eclissi), come alcune costellazioni "invernali", alcune famose doppie come Cor Caroli nei Cani da Caccia, il sistema doppio apparente di Mizar e Alcor nell'Orsa Maggiore, Albireo nel Cigno, oggetti del cielo profondo M45 (noto come ammasso aperto delle Pleiadi), M31 (galassia di Andromeda), M42 (Nebulosa di Orione), M1 (Nebulosa del Granchio), M35 (ammasso aperto nei Gemelli) e così via.

L'osservatorio astronomico di Monteromano


Ricordiamo che l'osservatorio resta ufficialmente inattivo nell'orario tra le 19 e le 2: se tuttavia qualcuno volesse arrivare prima oppure volesse assistere ad entrambi gli eventi, troverà sicuramente dei soci all'opera nell'osservazione e nella fotografia, pronti a condividere con voi le loro attività e le loro conoscenze, o disponibili per mostrarvi alcuni oggetti del cielo (anche se molto disturbati dalla luce della Luna piena) e raccontarvi qualcosa del cielo!




Ricordatevi anche che l'osservatorio è posto a 765 metri di altitudine per cui le temperature possono scendere parecchio, ed è possibile la presenza di venti anche sostenuti: per questo, sperando comunque di trovare una nottata "perfetta", vi consigliamo di indossare abiti pesanti e di coprirvi da capo a piedi, in modo da non sentire in alcun modo il freddo e godervi al meglio quanto la nottata avrà da offrirci.

Sulla pagina Facebook dell'associazione (https://www.facebook.com/gruppoastrofiliantaresromagna) troverete aggiornamenti in merito ai due eventi, e potete anche accedere alle due pagine dedicate agli eventi in questione:



Cliccate su "Parteciperò", condivideteli, e invitate i vostri amici!

Tenete infine presente che entrambi gli eventi sono assolutamente gratuiti anche se sono come sempre graditissime le offerte per le attività svolte dall'associazione in osservatorio: se andiamo avanti e possiamo organizzarle, è merito anche del vostro sostegno!

Noi vi aspettiamo, carichi come al solito... voi ci sarete?


mercoledì 16 settembre 2015

ATTENZIONE : i laser verdi non sono giocattoli per i bambini (e anche gli adulti...)

Il tuo giudizio : 
0 COMMENTA LA NOTIZIA
http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/danni-occhi-laser-sequestrati-1.1305959
Vista la triste cronaca di attualità rilanciamo l'articolo che abbiamo trovato sul CARLINO (vedi immagine a lato oppure il link!) e invitiamo a riflettere tutti i nostri lettori visto e considerato che sono avvisi e raccomandazioni che ci preoccupiamo di fare costantemente ai nostri visitatori in osservatorio!

Non sono comunque i sequestri a risolvere il problema.

Si tratta di un uso IMPROPRIO di uno strumento analogamente a quanto si potrebbe fare con tantissime altre cose pertanto è bene aumentare l'informazione e soprattutto l'EDUCAZIONE delle persone e far presente a tutti i genitori che, qualora non ne siano coscienti (si spera di no!), sono responsabili delle azioni dei propri figli pertanto non possono permettersi di lasciare in mano a dei minorenni degli strumenti che devono essere utilizzati con la massima attenzione. Resta poi il problema degli "incoscienti" che usano i laser negli stadi o, peggio, contro aerei e automezzi!!! 

Aumentiamo quindi il livello di informazione e aiutiamoci a migliorare l'educazione di tutti!!! 

Grazie.

martedì 1 settembre 2015

Eventi astronomici di Settembre 2015

Il tuo giudizio : 
0 COMMENTA LA NOTIZIA
Diamo uno sguardo ai principali eventi astronomici del mese di Settembre 2015! 

Eclissi lunare totale, attesa per le prime ore del 28 Settembre!


Il Sole

1 Settembre: sorge alle 06:36
transita alle 13:13
tramonta alle 19:50
durata del giorno 13 ore e 14 minuti

15 Settembre: sorge alle 06:52
transita alle 13:09
tramonta alle 19:25
durata del giorno 12 ore e 33 minuti

30 Settembre: sorge alle 07:09
transita alle 13:03
tramonta alle 18:57
durata del giorno 11 ore e 48 minuti


La Luna

05 Settembre, h 11:56 - Ultimo quarto
13 Settembre, h 08:44 - Luna nuova
14 Settembre, h 13:17 - Luna all'apogeo (406.482 km)
21 Settembre, h 11:02 - Primo quarto
28 Settembre, h 02:11 - Eclissi lunare totale, finirà alle 06:27, picco alle 04,47
28 Settembre, h 04:10 - Luna al perigeo (356.951 km)
28 Settembre, h 04:53 - Luna piena


I pianeti

Mercurio - Il pianeta più vicino al Sole continuerà ad essere osservabile con qualche difficoltà subito dopo il tramonto del Sole nella prima parte del mese: in breve tempo però si avvicinerà a tal punto al Sole da essere del tutto inosservabile! Permane per tutto il mese nella costellazione della Vergine, ove permarrà per oltre un altro mese.

Venere - Abbandonate le vesti di "Vespero" il mese scorso, Venere ha già assunto il ruolo di "Lucifero" già alla fine di Agosto: anticipa il Sole nel suo sorgere rivelandosi in tutto il suo splendore sempre con maggiore anticipo durante la notte inoltrata. Negli ultimi giorni del mese passerà dalla costellazione del Cancro a quella del Leone.

Marte - Anche Marte anticipa il Sole nel suo sorgere, e per tutto il mese anticipa progressivamente l'orario di levata. Nei primi giorni del mese passa dalla costellazione del Cancro a quella del Leone.

Giove - Il gigante gassoso sarà all'inizio del mese troppo vicino al Sole per poter essere osservato, ma durante tutto il mese anticiperà l'orario della sua levata al punto di essere ben osservabile già alla fine del mese prima del sorgere del Sole. Permane tutto il mese nella costellazione del Leone.

Saturno - Il "Signore degli anelli" anticipa ormai sempre più il suo tramonto, ma sarà comunque comodamente osservabile per tutto il mese dopo il calar del Sole. Rimane per tutto il mese nella costellazione della Bilancia.

Urano - Il pianeta Urano sarà osservabile molto bene per tutto il mese all'interno della costellazione dei Pesci, e anticiperà progressivamente il suo sorgere rimanendo comunque osservabile per tutta la durata della notte.

Nettuno - Nella costellazione dell'Acquario, anche per Nettuno si assisterà ad un progressivo anticiparsi della levata e del tramonto, ma sarà osservabile per tutta la notte.


Congiunzioni


Congiunzione di Marte con Venere, visibile ad Est
 prima dell'alba del 01 Settembre
01 Settembre, h 05:33 - Nettuno in opposizione

01 Settembre, h 06:00 - Congiunzione di Marte con Venere

10 Settembre, h 05:30 - Congiunzione della Luna con Venere e Marte

Congiunzione della Luna con Venere e Marte, visibile ad Est non molto prima dell'alba

12 Settembre, h 06:18 - Congiunzione della Luna con Giove (molto difficile da vedere poco prima del sorgere del Sole!)

Congiunzione della Luna con Giove, visibile con qualche sforzo poco prima dell'alba del 12 Settembre in direzione Est

18 Settembre, h 20:36 - Congiunzione della Luna con Saturno

Congiunzione della Luna con Saturno, visibile in direzione Sud-Ovest successivamente al tramonto del 18 Settembre

23 Settembre, h 10:13 - Equinozio d'autunno


Sciami meteorici con il picco di intensità nel mese di Settembre

1)Alpa Aurigidi, iniziate il 25 Agosto, avranno il proprio picco il 01 Settembre, con circa 7 bolidi l'ora che sfrecciano a 66 km/s. Le più lente sono le più luminose, anche se queste meteore in media non scendono sotto le 2,6 magnitudini. Sono state scoperte da C. Hoffmeister e da A. Teichgraeber;

2)Perseidi di Settembre, attese tra il 05 e il 16 Settembre con picco il 09: 5 bolidi l'ora a circa 64 km/s. Sono state scoperte nel 1993 dall'IMO (International Meteor Organisation) che ne collocò il radiante nella costellazione dell'Ariete, ma nel 2008 tale posizione fu corretta con la costellazione del Perseo.


Carte del cielo del mese di Settembre


Carta del cielo del 01 Settembre 2015, ore 23:00

Carta del cielo del 15 Settembre, ore 23:00